Come riconoscere un monitor di qualità? Consigli e informazioni utili

1
2
3
4
5
Samsung Monitor C24F396 Curvo da 24", Pannello VA, Full HD 1,920 x 1,080 Pixel, 4 ms, Freesync, 1...
LG 24ML600S Monitor 24" FULL HD LED IPS, 1920x1080, 1ms MBR, AMD FreeSync 75Hz, Audio Stereo 10W,...
Samsung Monitor SF35, S24F356, Flat da 24”, 1920x1080 (Full HD), Pannello IPS, 60 Hz, 4 ms, 1...
HUAWEI Display 23.8", Monitor Full HD, Display FullView da 1080P, Gamma di colori al 72% NTSC,...
Samsung Monitor C27F396 Curvo da 27", Pannello VA, Full HD 1,920 x 1,080 pixel, 4 ms, Freesync, 1...
Samsung Monitor C24F396 Curvo da 24', Pannello VA, Full HD 1,920 x 1,080 Pixel, 4 ms, Freesync, 1...
LG 24ML600S Monitor 24' FULL HD LED IPS, 1920x1080, 1ms MBR, AMD FreeSync 75Hz, Audio Stereo 10W,...
Samsung Monitor SF35, S24F356, Flat da 24”, 1920x1080 (Full HD), Pannello IPS, 60 Hz, 4 ms, 1...
HUAWEI Display 23.8', Monitor Full HD, Display FullView da 1080P, Gamma di colori al 72% NTSC,...
Samsung Monitor C27F396 Curvo da 27', Pannello VA, Full HD 1,920 x 1,080 pixel, 4 ms, Freesync, 1...
Samsung Monitor
LG
Samsung Monitor
HUAWEI
Samsung Monitor
Samsung Monitor C24F396 Curvo da 24', Pannello VA, Full HD 1,920 x 1,080 Pixel, 4 ms, Freesync, 1...
Samsung Monitor C24F396 Curvo da 24", Pannello VA, Full HD 1,920 x 1,080 Pixel, 4 ms, Freesync, 1...
Samsung monitor curvo FHD 1920 x 1080 con raggio di curvatura 1800RMonitor 24 pollici full HD 1080p con AMD FreeSyncSchermo con neri profondi e colori brillanti grazie al pannello VA e al rapporto di contrasto 3000:1
LG 24ML600S Monitor 24' FULL HD LED IPS, 1920x1080, 1ms MBR, AMD FreeSync 75Hz, Audio Stereo 10W,...
LG 24ML600S Monitor 24" FULL HD LED IPS, 1920x1080, 1ms MBR, AMD FreeSync 75Hz, Audio Stereo 10W,...
Monitor 24" FullHD 1920 x 1080, AntiGlare, Flicker SafeAMD FreeSync 75Hz, 250 cd/m2, colore calibratoPannello IPS per una visione ottimale da qualsiasi angolazione (16.7 M colori - NTSC 72%)
Samsung Monitor SF35, S24F356, Flat da 24”, 1920x1080 (Full HD), Pannello IPS, 60 Hz, 4 ms, 1...
Samsung Monitor SF35, S24F356, Flat da 24”, 1920x1080 (Full HD), Pannello IPS, 60 Hz, 4 ms, 1...
Monitor PC LED Flat con risoluzione Full HDAngolo di visione ultra-ampio di 178 gradi in verticale e orizzontaleTecnologia AMD Freensyc
HUAWEI Display 23.8', Monitor Full HD, Display FullView da 1080P, Gamma di colori al 72% NTSC,...
HUAWEI Display 23.8", Monitor Full HD, Display FullView da 1080P, Gamma di colori al 72% NTSC,...
Samsung Monitor C27F396 Curvo da 27', Pannello VA, Full HD 1,920 x 1,080 pixel, 4 ms, Freesync, 1...
Samsung Monitor C27F396 Curvo da 27", Pannello VA, Full HD 1,920 x 1,080 pixel, 4 ms, Freesync, 1...

Non è per niente facile orientarsi tra la miriade di prodotti disponibili sul mercato. Prodotti spesso molto simili, anche visivamente, ma che risultano essere poi molto differenti se non addirittura due cose diverse.

Nel settore informatico e tecnologico poi, queste differenze sono sempre più presenti e spesso non rimarcate sufficientemente. Ciò vuol dire che non è infrequente trovarsi di fronte a pubblicità ingannevoli o fraudolente, che spacciano un prodotto per un altro.

Per questo motivo è importante valutare attentamente un prodotto quando lo si acquista, e non pensarci due volte a chiedere informazioni più specifiche ai commessi o effettuare ricerche online. Solo in questo modo saremo certi di acquistare un prodotto di qualità e corrispondente a ciò che cerchiamo.

Questa particolare attenzione và riservata sopratutto ai gadget tecnologici ed ai prodotti affini, compresi i monitor e gli schermi per i nostri computer e dispositivi.

Può sembrare che un monitor valga l’altro, ma non è così. Anzi, è opportuno verificare alcuni piccoli dettagli per comprendere se si tratta di un monitor di qualità.

Affinare l’occhio ed il tatto

Quando si acquista un monitor, generalmente, ci si focalizza sulla parte frontale, ossia sul pannello. E su questa parte di schermo che noi andremo a lavorare, a passare ore ed ore, e per molti è considerato l’aspetto più importante da controllare al momento dell’acquisto.

In parte è vero: bisogna controllare il pannello del proprio monitor sia da acceso che da spento, per verificare la presenza di differenti tipi di difetti.

Molti clienti dei negozi si vergognano a provare autonomamente un prodotto, e si limitano a farselo esporre da un commesso. Se successivamente emergono problemi, questi sono costretti a dover tornare in negozio e magari attendere i tempi di sostituzione o riparazione. Una situazione evitabile in principio, con un minimo di attenzione ai dettagli.

Uno schermo spento di qualità non presenta macchie, aloni o avvallamenti, ma appare come una distesa liscia ed uniforme di un unico colore. Quando inclinate il monitor, il riverbero della luce si propaga uniformemente e “scivola via” man mano che inclinate il prodotto.

Da acceso invece, è bene controllare la presenza di macchie nell’immagine, distorsioni di colore o pixel bruciati. Questi sono dei puntini (spesso piccolissimi e quasi impercettibili) che rimangono sempre di un solo colore, anche quando l’immagine cambia.

Il pixel bruciato è uno dei problemi più comuni e frequenti negli schermi piatti, e può dipendere da innumerevoli fattori. In genere i pixel si possono bruciare dopo anni ed anni di utilizzo, mentre in un prodotto nuovo sono sinonimo di un difetto di produzione o di prodotti scadenti.

Una volta valutato il pannello, però, aspettate un attimo e girate il monitor per controllarne la scocca e le varie componenti. Assicuratevi per prima cosa che non ci siano botte, spaccature o danni fisici al prodotto, che potrebbero corrispondere ad una caduta e dunque ad un possibile danno.

In secondo luogo, non abbiate paura di controllare con le vostre dita la qualità della scocca e del suo materiale. Effettuate delle leggere pressioni specialmente sui bordi: un prodotto di qualità non si deforma e non fà rumori, mentre un prodotto scadente produrrà piccoli scatti e si piegherà più facilmente.

Compatibilità, codec e decoder

Completato il nostro tour visivo, tocca poi alle specifiche del monitor. Queste ovviamente variano a seconda della tipologia di prodotto e del suo utilizzo, e saranno dunque differenti tra un monitor per il computer ed uno schermo televisivo.

In quest’ultimo caso, è bene assicurarsi che il monitor sia dotato dei più recenti decoder per ricevere il segnale del digitale terrestre o del satellitare. Questi sono essenziali per poter guardare fluidamente la televisione anche in futuro.

Nel corso del 2021 cambierà nuovamente lo standard di trasmissione, costringendo milioni di persone ad acquistare un nuovo schermo o un nuovo decoder. Prima di spendere i vostri soldi, assicuratevi di acquistare un prodotto compatibile! Il rischio è di effettuare una spesa inutile, e di ritrovarvi con un prodotto inservibile e da cambiare.

Per quanto riguarda invece i monitor da utilizzare al computer, i parametri per la scelta dipendono esclusivamente dalle vostre esigenze. Esistono monitor professionali e da uso domestico, adatti al lavoro d’ufficio o alla compatibilità con macchinari. Tuttavia, esistono anche dei punti di riferimento universali per capire se si tratta di prodotti di qualità.

I prodotti migliori sono saldi e ben assemblati, come già detto, e presentano anche una serie di funzioni in più. Spesso queste sono esposte direttamente tramite alcuni pulsanti e bottoni, in altri casi sono elencate nei manuali o sulle confezioni. I prodotti più scadenti hanno sempre meno funzioni, o addirittura nessuna.

Altro sinonimo di qualità è la presenza di una vasta serie di connettori e slot sul retro del monitor. Questo ci permette di capire che la scheda al suo interno è complessa, dotata di più funzioni e dunque generalmente migliore.

Tutta questa serie di informazioni, sommate alle specifiche necessarie per l’utilizzo che dovete farne, vi garantiranno una scelta impeccabile anche a costo di dover sacrificare qualche minuto in negozio.

Non proprio un nativo digitale, ma appassionato di tecnologia ed elettronica. Lavoro come consulente informatico per diverse aziende, sempre alla ricerca di soluzioni ottimali ed in grado di rendere “smart” ogni cosa.

Classifica dei Migliori Prodotti

1 Samsung Monitor C24F396 Curvo da 24

Samsung Monitor C24F396 Curvo da 24", Pannello VA, Full HD 1,920 x 1,080 Pixel, 4 ms, Freesync, 1...

  • Samsung monitor curvo FHD 1920 x 1080 con raggio di curvatura 1800R
  • Monitor 24 pollici full HD 1080p con AMD FreeSync
  • Schermo con neri profondi e colori brillanti grazie al pannello VA e al rapporto di contrasto 3000:1
2 LG 24ML600S Monitor 24

LG 24ML600S Monitor 24" FULL HD LED IPS, 1920x1080, 1ms MBR, AMD FreeSync 75Hz, Audio Stereo 10W,...

  • Monitor 24" FullHD 1920 x 1080, AntiGlare, Flicker Safe
  • AMD FreeSync 75Hz, 250 cd/m2, colore calibrato
  • Pannello IPS per una visione ottimale da qualsiasi angolazione (16.7 M colori - NTSC 72%)
3 Samsung Monitor SF35, S24F356, Flat da 24”, 1920x1080 (Full HD), Pannello IPS, 60 Hz, 4 ms, 1...

Samsung Monitor SF35, S24F356, Flat da 24”, 1920x1080 (Full HD), Pannello IPS, 60 Hz, 4 ms, 1...

  • Monitor PC LED Flat con risoluzione Full HD
  • Angolo di visione ultra-ampio di 178 gradi in verticale e orizzontale
  • Tecnologia AMD Freensyc
4 HUAWEI Display 23.8

HUAWEI Display 23.8", Monitor Full HD, Display FullView da 1080P, Gamma di colori al 72% NTSC,...

  • Colori vividi e precisi: Display FullView da 1080P, gamma di colori al 72% NTSC e rapporto di...
  • Certificazioni TÜV Rheinland: Il display è stato certificato dal TÜV Rheinland per la riduzione...
  • Una visione senza limiti: Perditi in uno spettacolo estremamente coinvolgente grazie a cornici con...
5 Samsung Monitor C27F396 Curvo da 27

Samsung Monitor C27F396 Curvo da 27", Pannello VA, Full HD 1,920 x 1,080 pixel, 4 ms, Freesync, 1...

  • Samsung monitor curvo FHD 1920 x 1080 con raggio di curvatura 1800R
  • Monitor 27 pollici full HD 1080p con AMD FreeSync
  • Schermo con neri profondi e colori brillanti grazie al pannello VA e al rapporto di contrasto 3000:1
Back to top
monitorpercomputeretv.it